Usura bancaria sentenza del 4 ottobre 2017: una svolta a favore dei consumatori

Una decisione importantissima in tema della dibattuta questione della cosiddetta “usura bancaria” relativa a mutui e finanziamenti che è tuttora oggetto di contrasti giurisprudenziali è giunta il 4 ottobre 2017 dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza 23192/17. La Sentenza comunica che è possibile accertare se gli interessi applicati sul mutuo sono usurari cumulando quelli corrispettivi e moratori e verificare quindi se essi superano il tasso-soglia. Ecco le informazioni più precise.

Secondo tale sentenza se il cumulo degli interessi corrispettivi e moratori del mutuo superano il tasso-soglia, ai sensi dell’articolo 1 della Legge 108/96, il debitore deve restituire solo la sorte capitale ovvero la somma addebitata e non gli interessi. Nel dettaglio, per chi non lo sapesse, gli interessi corrispettivi sono dovuti per il godimento del denaro altrui mentre quelli moratori sono dovuti in conseguenza al ritardo nell’adempimento ed hanno una natura risarcitoria.

Si tratta di una decisione molto importante in un momento in cui la giurisprudenza di merito continuava ad assumere una posizione altalenante, con la maggior parte dei tribunali e corti di merito che negavano il cumulo degli interessi, e che può contribuire a rendere giustizia a migliaia di consumatori ed utenti bancari, tanto da costituire un motivo in più per andare avanti nelle azioni già intraprese e da intraprendersi dalla nostra società e ottenere il rimborso degli interessi versati sui mutui e finanziamenti ancora in corso o che pur estinti non hanno raggiunto la prescrizione decennale.

Sul nostro sito usiamo cookies. We are using cookies on our website.

Per favore confermare se accettate i nostri cookies.Avete la possibilità di negare la tranciabilità, quindi potete continuare a visitare il nostro sito senza che i vostri dati vengano trasmessi a servizi terzi.

Please confirm, if you accept our tracking cookies. You can also decline the tracking, so you can continue to visit our website without any data sent to third party services.