6 settembre 2017

Sistema Gestione Qualità

La gestione della qualità è l’insieme di tutte le attività realizzate all’interno di una realtà produttiva e dal personale impegnato al conseguimento degli obiettivi della politica della qualità.

Sistemi di gestione per la qualità ISO 9001

Lo Standard ISO 9001 rappresenta ad oggi il riferimento, riconosciuto a livello mondiale, per la certificazione del sistema di gestione della qualità delle organizzazioni di tutti i settori produttivi e di tutte le dimensioni.

Si tratta dello standard più diffuso al mondo grazie ai notevoli “benefici” e vantaggi che conseguono dalla sua adozione.

Otto sono i principi ai quali ispirarsi per il raggiungimento degli obiettivi di qualità:

  1. orientamento al cliente;
  2. leadership;
  3. coinvolgimento del personale;
  4. approccio basato sui processi;
  5. approccio sistemico alla gestione;
  6. miglioramento continuativo;
  7. decisioni basate su dati di fatto;
  8. rapporti di reciproco beneficio con i fornitori.

Dall’applicazione dei quali discendono i seguenti vantaggi in termini di:

Raggiungimento della qualità soddisfacente del prodotto/servizio e della conformità con i requisiti legali (con conseguente miglioramento della soddisfazione del Cliente);

  • Definizione di “regole comportamentali” alle quali il personale deve uniformarsi (dal quale derivano la maggior parte dei benefici che seguono);
  • Miglioramento delle “Performance” aziendali e dell’efficienza;
  • Aumento della Produttività dell’azienda;
  • Consistente riduzione dei Costi;
  • Aumento della “Competitività”;
  • Miglioramento dell’immagine stessa dell’azienda;
  • Possibilità di accedere ad incentivi economici;
  • Miglioramento della Comunicazione;

Miglioramento dei rapporti con i propri fornitori e dei rapporti con le pubbliche amministrazioni.